Recupera carrello  Hai dimenticato la password ?
AiCARR FORMAZIONE

Da oltre 20 anni di esperienza nasce il progetto di formazione AiCARR: una nuova proposta di alto profilo, articolata e flessibile, di corsi e seminari dedicati ai professionisti di oggi e di domani.

  • Dalla formazione di base all'alta specializzazione.
  • Focus mirati su innovazioni tecnologiche e i più recenti sviluppi in campo normativo.
  • Ampio spazio a temi specialistici: impiantistica ospedaliera, smoke management, commissioning.
  • Docenti selezionati fra i migliori esperti di settore, anche a livello internazionale.
  • Corsi on demand.

CERTIFICAZIONE F-Gas
La certificazione dell'operatore di apparecchiature e di impianti contenenti gas fluorurati
ad effetto serra
Regolamento (CE) n. 303/2008 

 

 Calendario corsi ed esami > Sede di Agrate Brianza (MB) 
 Calendario corsi ed esami > Sede di Matera (MT)
 Calendario corsi ed esami > Sede di Pescantina (VR) 
 Calendario corsi ed esami > Sede di Barlassina (MB) 
 Calendario corsi ed esami > Sede di Assemini (CA) 
 Calendario corsi ed esami > Sede di Rende (CS) 
 Calendario corsi ed esami > Sede di Loreto (AN) 
Calendario corsi ed esami > Sede di Grisignano di Zocco (VI) 
 Calendario corsi ed esami > Sede di Bari (BA)  
Calendario corsi ed esami > Sede di Potenza (PZ) 
Calendario corsi ed esami > Sede di Torino (TO)  
 Corso di preparazione alla certificazione: presentazione e programma didattico
 Modalità di iscrizione e quote di partecipazione al corso e all'esame

 

PRESENTAZIONE

In base a quanto stabilito dal D.P.R. n. 43 del 27/01/2012, i professionisti addetti all’installazione, manutenzione o riparazione delle apparecchiature contenenti gas fluorurati devono  obbligatoriamente essere in possesso del cosiddetto “patentino” di frigorista per poter continuare a lavorare nell'ambito delle attività indicate dallo stesso D.P.R.

Sempre pronta a rispondere alle esigenze di chi opera nel settore, AiCARR, in collaborazione con ICMQ (Istituto di Certificazione e Marchio Qualità per prodotti e servizi per le costruzioni) organizza su tutto il territorio nazionale numerose sessioni dell’esame di valutazione per il rilascio della certificazione F-Gas Cat. I.

Gli esami di certificazione AiCARR-ICMQ soddisfano i requisiti stabiliti dal Regolamento n.303/2008 della Commissione delle Comunità Europee e sono riconosciuti in tutti i Paesi dell’Unione Europea. L'esame è svolto da AiCARR, Organismo di Valutazione di ICMQ. La certificazione viene rilasciata da ICMQ, Organismo accreditato da ACCREDIA e notificato dal Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare.

Per approfondimenti sulla legislazione in tema di gas fluorurati ad effetto serra è possibile consultare il focus pubblicato nella sezione Legislazione del sito.

 

STRUTTURA DELL’ESAME

L’esame, della durata di una giornata, è costituito da una prova teorica (un questionario a risposta multipla) e da una prova pratica, così come richiesto dal Regolamento n. 303/2008 della Commissione delle Comunità Europee che individua, anche, i requisiti minimi relativi alle competenze e conoscenze che devono essere esaminate.

 

CERTIFICAZIONE E ISCRIZIONE AL REGISTRO DELLE PERSONE CERTIFICATE

Ogni candidato che supera l’esame riceve un certificato di competenza professionale e una tessera identificativa, oltre a un marchio che può essere utilizzato in conformità al regolamento ICMQ.

Ogni persona certificata viene inoltre iscritta nel “Registro delle persone certificate”, pubblicato sul sito www.icmq.org. L’iscrizione nel Registro consente di verificare lo stato della certificazione (validità, sospensione, revoca) nonché i dati della persona certificata.

Ogni anno ICMQ trasmette al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ed in copia ad ACCREDIA una relazione sull’attività di certificazione svolta.

 vai al sito ICMQ, nella sezione Certificazione personale

 

ISCRIZIONE

Coloro che intendono sostenere l'esame devono compilare il modulo di iscrizione sul sito AiCARR nella sezione Scuola - Prossimi corsi, scegliendo la sede e la data di loro interesse. Gli iscritti saranno quindi ricontattati dall'Istituto ICMQ per l'invio della documentazione (copia di un documento di identità valido e due fototessera) e il pagamento della quota di partecipazione all'esame.

 

QUOTE 

  • Soci AiCARR € 400,00 + IVA 22%
  • Non Soci € 450,00 + IVA 22%

PROMO: iscrivendoti e pagando entro 10 giorni dalla data d'inizio del Corso hai diritto alla quota scontata di € 400.00 per i Soci e di € 450.00 per i non Soci.

La quota di iscrizione all'esame per l'ottenimento della certificazione va versata all'Ente di Certificazione ICMQ. A seguito della procedura di iscrizione online dal sito www.aicarr.org, AiCARR inoltrerà a ICMQ le richieste di certificazione e sarà lo stesso Ente a fornire direttamente al candidato gli estremi per il pagamento.

 

DESTINATARI

Il D.P.R. n. 43 del 27/01/2012 chiarisce che la certificazione può essere rilasciata a persone fisiche  e imprese, stabilendo per le persone fisiche un esame teorico-pratico e per le Imprese, dotate di personale certificato, una verifica del Piano di Qualità.*

L’esame teorico-pratico di certificazione AiCARR-ICMQ è indirizzato a:

a) personale addetto a svolgere una o più delle seguenti attività su apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore contenenti taluni gas fluorurati ad effetto serra ai sensi del Regolamento (CE) n. 303/2008:

  • controllo delle perdite di applicazioni contenenti almeno 3 kg di gas fluorurati ad effetto serra e di applicazioni contenenti almeno 6 kg di gas fluorurati ad effetto serra dotate di sistemi ermeticamente sigillati, etichettati come tali;
  • recupero di gas fluorurati ad effetto serra;
  • installazione di apparecchiature contenenti gas fluorurati ad effetto serra;
  • manutenzione o riparazione delle stesse;

b) personale che svolge una o più delle seguenti attività relative agli impianti fissi di protezione antincendio ai sensi del Regolamento (CE) n. 304/2008:

  • controllo delle perdite dalle applicazioni contenenti almeno 3 kg di gas fluorurati ad effetto serra;
  • recupero di gas fluorurati a effetto serra, anche per quanto riguarda gli estintori;
  • installazione di impianti fissi di protezione antincendio;
  • manutenzione o riparazione degli stessi;

c) personale addetto al recupero di taluni gas fluorurati ad effetto serra da commutatori ad alta tensione ai sensi del Regolamento (CE) n. 305/2008;

d) personale addetto al recupero di taluni solventi a base di gas fluorurati ad effetto serra dalle apparecchiature che li contengono ai sensi del Regolamento (CE) n. 306/2008.

* Una impresa può essere certificata se impiega personale certificato e se dispone di procedure e strumenti atti a svolgere le sottoelencate attività:
a) installazione, manutenzione o riparazione di apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore contenenti gas fluorurati ad effetto serra;
b) installazione, manutenzione o riparazione di impianti fissi di potezione antincendio e di estintori contenenti gas fluorurati ad effetto serra;
c) recupero di gas fluorurati ad effetto serra dei commutatori ad alta tensione;
d) recupero di solventi a base di gas fluorurati ad effetto serra dalle apparecchiature che li contengono;
e) recupero di gas fluorurati ad effetto serra dagli impianti di condizionamento d’aria dei veicoli a motore.

 

RIFERIMENTI

Regolamenti comunitari e leggi

  • Regolamento (CE) N. 842/2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 17 maggio 2006 su taluni gas fluorurati ad effetto serra;
  • Regolamento (CE) N. 303/2008 della Commissione del 2 aprile 2008 che stabilisce, in conformità al regolamento (CE) n. 842/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, i requisiti minimi e le condizioni per il riconoscimento reciproco della certificazione delle imprese e del personale per quanto concerne le apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore contenenti taluni gas fluorurati ad effetto serra;
  • Regolamento (CE) N.304/2008 della Commissione del 2 aprile 2008 che stabilisce, in conformità al regolamento (CE) n.842/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, i requisiti minimi e le condizioni per il riconoscimento reciproco della certificazione delle imprese e del personale per quanto concerne gli impianti fissi di protezione antincendio e gli estintori contenenti taluni gas fluorurati ad effetto serra;
  • Regolamento (CE) N.305/2008 della Commissione del 2 aprile 2008 che stabilisce, in conformità al regolamento (CE) n.842/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, i requisiti minimi e le condizioni per il riconoscimento reciproco della certificazione del personale addetto al recupero di taluni gas fluorurati ad effetto serra dai commutatori ad alta tensione;
  • Regolamento (CE) N.306/2008 della Commissione del 2 aprile 2008 che stabilisce, in conformità al regolamento (CE) n.842/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, i requisiti minimi e le condizioni per il riconoscimento reciproco della certificazione del personale addetto al recupero di taluni solventi a base di gas fluorurati ad effetto serra dalle apparecchiature;
  • Decreto del Presidente della Repubblica n. 43 del 27/01/2012 concernente le modalità di attuazione del Regolamento (CE) n. 842/2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 17 maggio 2006 su taluni gas fluorurati ad effetto serra.   

         

La proposta AiCARR per il 
#GREEN ACT


 

  POSITION PAPER AiCARR
   
PROTOCOLLI DI INTESA
   
CONSULTAZIONI
   
CONTO TERMICO 2.0 

 


 

 
                    

Link utili 


 

Dizionario REHVA
 
 REHVA Journal
 
Come si traduce...?

Consulta il dizionario REHVA

 



QUOTA ASSOCIATIVA 2016

  
Come associarsi...

 Come rinnovare...

 


 

IN ESCLUSIVA PER I SOCI
(previa autenticazione sul sito)
 
 
   
Progetto Tirocini
   

 



RISERVATO AI SOCI IN REGOLA CON LA QUOTA 2016

Manuale AiCARR - IDRONICA

 





 

 

 

AiCARR Associazione C.F. 80043950155 • P.IVA. 08075890965 Mappa del sito • Tutela e responsabilità • Privacy •